Dott. Raimondo Cavallaro
Via Lazio 30 - Marano (NA)
info@ecografianapoli.com
081.0103030
349.7792187
334.2499383

Ecografia morfologica

E-mail Stampa PDF

ECOGRAFIA MORFOLOGICA

Cosa è. L’ecografia morfologica è un esame che va prescritto alle gravide dalla ventesima alla ventitreesima settimana. Va eseguita in questo periodo in quanto in tale epoca è ancore possibile interrompere la gravidanza, laddove si repertino malformazioni fetali.

L’ecografia morfologica attraverso gli ultrasuoni consente di valutare se il feto presenti alcune malformazioni, per cui può essere eseguita anche successivamente, sia per identificare eventuali altre malformazioni non evidenziate prima, sia per esempio per valutare la posizione del feto

Cosa studia. L’ecografia morfologica consente la misurazione di alcuni distretti corporei (per esempio diametro biparietale, lunghezza femorali), da cui risalire al peso presunto; permette l’identificazione di eventuali malformazioni, attraverso lo studio analitico di tutti gli organi fetali; infine valuta placenta, liquido amniotico e utero.

 

 

Presentazione del servizio

Gentile visitatore,
questo sito vuole essere una risposta rapida e semplice alla richiesta di praticare un esame ecografico al proprio domicilio, in tempi brevi, a costi contenuti.
Difatti in base alla mia esperienza sempre maggiore è la richiesta di ecografia domiciliare per svariate motivazioni (immobilizzazione per motivi clinici; mancanza di tempo; etc).
Pertanto alla base di questo servizio vi è la volontà di assecondare le necessità di chi lo dovesse richiedere sia nei tempi di attesa che negli orari.
Il servizio viene garantito nella zona di Napoli e provincia, con possibilità di eseguire l’esame anche nei giorni festivi e nelle ore serali.
Non è richiesta alcuna impegnativa mutualistica, non essendo il servizio erogabile secondo tale modalità; tuttavia si consiglia esibire al momento dell’esame la certificazione del Medico che ha richiesto l’esame, onde rispondere al quesito clinico nel modo migliore. Si raccomanda inoltre di esibire in visione eventuali esami precedenti: il confronto con essi è parte integrante dell’esame.
L’esame viene effettuato con apparecchio portatile per cui è necessario che vi sia vicino al letto una presa di corrente.
Al termine dell’esame, verrà rilasciato referto con fotogrammi.
Laddove richiesto è possibile effettuare l’esame anche presso struttura ospedaliera e studio medico.
Dott. Raimondo Cavallaro
soddisfatti

Chi è online

 5 visitatori online

Sondaggio

Hai mai sostenuto un esame ecografico